Gen 20 2013

Tumulto globale nel medio periodo – I.Wallerstein

Traduzione di Resistenza Antisistema rivista ed approvata da Immanuel Wallerstein (testo originale)

Fare previsioni sul breve periodo (uno o due anni da adesso) è una follia perchè nel mondo della politica/economia/cultura reale sono presenti intrecci e svolte troppo imprevedibili. Possiamo però provare a formulare affermazioni plausibili per il medio periodo (una decade o più) basandoci su un framework teorico perfettibile combinato con una solida analisi empirica delle tendenze e dei limiti. Continue reading


Gen 6 2013

L’EZLN ANNUNCIA I SUOI PROSSIMI PASSI

acteal2

COMUNICATO DEL COMITATO CLANDESTINO RIVOLUZIONARIO INDIGENO-COMANDANCIA GENERALE DELL’ESERCITO ZAPATISTA DI LIBERAZIONE NAZIONALE
MESSICO – 30 DICEMBRE 2012

AGGIORNAMENTO: Qui la traduzione nel frattempo pubblicata da Enlace Zapatista, sotto lasciamo quella realizzata a caldo da RA.

Messico. 30 dicembre del 2012.

Al popolo del Messico:

ai popoli e governi del mondo:

fratelli e sorelle:

compagni e compagne:

il passato 21 di dicembre mentre albeggiava, decine di migliaia di indigeni zapatisti ci siamo mobilitati e abbiamo preso, pacificamente ed in silenzio, 5 capitali municipali nel sud-orientale stato messicano del Chiapas.

Nelle città di Palenque, Altamirano, Las Margaritas, Ocosingo y San Cristobal de las Casas, li abbiamo guardati e abbiamo guardato noi stessi in silenzio.

Non è il nostro un messaggio di rassegnazione.

Non lo è di guerra, di morte e distruzione.

Il nostro messaggio è di lotta e resistenza.

Continue reading


Set 9 2012

PERCHE’ IL SOCIALISMO? – Albert Einstein

 

Traduzione di Enrico Voccia (pdf)

È opportuno che una persona non esperta in questioni economiche e sociali esprima opinioni in merito al socialismo? Credo di sì, per svariate ragioni. Consideriamo la questione dal punto di vista del sapere scientifico. Sembrerebbe non esserci fondamentali differenze di metodo tra l’astronomia e l’economia: in entrambe gli scienziati lavorano per scoprire leggi generalmente accettabili per un circoscritto insieme di fenomeni, allo scopo di mostrare l’interconnessione di questi fenomeni il più chiaramente che sia possibile. Ma in realtà le differenze metodologiche esistono. Nel campo economico la scoperta di leggi generali è resa difficile dal fatto che spesso i fenomeni economici osservati sono interessati da numerosi fattori che sono difficili da valutare separatamente. Inoltre, l’esperienza che si è accumulata dall’inizio del cosiddetto periodo civilizzato della storia dell’umanità è stata, come è ben noto, ampiamente influenzata e limitata da fattori che in natura sono molto lontani dall’essere esclusivamente economici. Per portare un esempio, la gran parte dei maggiori stati della storia devono la loro esistenza a politiche di conquista. Il popolo conquistatore si impose, legalmente ed economicamente, come classe privilegiata del paese conquistato. Continue reading


Giu 19 2012

L’ORGANIZZAZIONE, QUESTA PAROLA MAGICA E MISTERIOSA – S.R.Lascano

Estratto da “2010: de la crisis de dominio a la organización independiente” di  Sergio Rodriguez Lascano (direttore di Rebeldia). Testo tradotto da Resistenza Antisistema

Nel numero precedente della rivista abbiamo pubblicato una serie di interviste realizzate da Radio Insurgente a compagn@ zapatisti basi di appoggio. I compagni hanno fatto tre domande: come vivevano prima? come vivenano dopo che e’ arrivata l’organizzazione? e come vivono ora?  La costante nelle risposte dei compagn@ si trova nell’importanza dell’organizzazione. Ciò che ha consentito l’insurrezione, ciò che ha permesso il recupero dei terreni, facendo ripartire le produzioni con un’altra visione produttiva ed ecologica, ciò che ha permesso la formazione di comuni ribelli e poi autonomi, ciò che ha consentito l’emergere di Aguascalientes e poi dei Caracoles, ciò che ha permesso la formazione delle Giunte del Buon Governo, ciò che ha permesso l’autonomia che ora si gode, ciò che ha consentito la costruzione di nuove relazioni sociali, ciò che l’ha permesso…e’ l’organizzazione. Ma non un’organizzazione qualsiasi, una in particolare che aveva chiari, dal mio punto di vista, i seguenti punti: Continue reading


Giu 2 2012

ALTA EDUCAZIONE SOTTO ATTACCO – I.Wallerstein

Traduzione di Resistenza Antisistema rivista ed approvata da Immanuel Wallerstein (testo originale)

Per molto tempo ci furono solo poche università al mondo. Il corpo studentesco in queste istituzioni era veramente ristretto. Questo piccolo gruppo di studenti apparteneva interamente alle classi più elevate. Aver fatto l’università conferiva grande prestigio e risultava in grandi privilegi.

Questo quadro iniziò a cambiare radicalmente dopo il 1945. Il numero di università iniziò ad aumentare considerevolmente, e nel corso degli anni la percentuale di persone con un grado di istruzione universitaria iniziò ad aumentare. Inoltre, non fu meramente una questione di espansione in quei paesi che già avevano università degne di nota. Le università proliferarono in un largo numero di paesi che fino al 1945 non avevano o avevano una scarsa presenza di università. L’alta formazione divenne mondiale. Continue reading